A lato della grande hall della stazione FFS di Chiasso, un edificio d’inizio secolo XIV, trova spazio questo locale originariamente utilizzato come chiosco. L’intervento ha permesso di ridisegnare questo vano ed attribuire una nuova funzione. In questa nuova zona troveranno spazio il corpo delle Guardie di Confine Svizzere. La facciata visibile dall’atrio completamente vetrata, accoglie lo sportello del Tax free con il banco in micro cemento appositamente disegnato. Questo progetto è stato sviluppato in collaborazione con l'architetto Francesco Pontiggia di Ligornetto.

At the side of the great hall of the railway station in Chiasso, a turn-of-the-century building XIV, is this place originally used as a kiosk. The project has allowed to redraw this compartment and attribute a new function. In this new area will host the Swiss Border Guard Corps. The façade is visible from the door of the fully glazed Atrium, receives Tax free with bench in micro cement designed. This project was developed in collaboration with the architect Francesco Pontiggia of Ligornetto.